IDEE

LE PROPOSTE DI COMUNITÀ

IDEA 1 > IL CINEMA DEI GIOVANI

Organizzare tre serate evento al Cinema Sarti aperte alla comunità con una selezione di film d’autore, nell’ambito delle quali sensibilizzare il pubblico adulto all’importanza del cinema come strumento di confronto e dialogo con i più giovani: il pubblico sarà reso partecipe dello sviluppo dell’offerta, ingaggiando i partecipanti nella realizzazione di una rassegna di matinée ad invito per le scuole, con proiezioni di film che affrontano tematiche giovanili, seguite da dibattito con studenti e studentesse.

OBIETTIVO > Promozione culturale | Ampliare l’offerta culturale

TERRITORIO > Cervia nel suo insieme (tutto il territorio comunale)                

STIMA DEI COSTI > 1.000 - 2.500€ (spesa corrente)

IDEA 2 > IL CASO DELLA MADONNA INSABBIATA

Organizzare una passeggiata patrimoniale, valorizzando le memorie delle persone del posto, così come le testimonianze raccolte da storici e “spigolatori”, per rinnovare la memoria di un evento per il quale presto si commemoreranno i 200 anni: le presunte apparizioni mariane a due pastorelli, Lorenzo Gattamorta ed Antonio Medri, iniziate venerdì 21 maggio 1824 in via Veneziana. Ai partecipanti sarà donato un memo-gadget per accompagnare l’avvicinarsi del secondo centenario con l’invito a contribuire alla raccolta dei racconti tramandati.

OBIETTIVO > Promozione culturale | Promuovere le caratteristiche originali e tipiche del territorio

TERRITORIO > Pisignano, Cannuzzo         

STIMA DEI COSTI > 250 - 500 € (spesa corrente)

IDEA 3 > RIMETTIAMO IN MARCIA I MARCIAPIEDI

Promuovere un contest per stimolare idee su come rendere la città di Cervia “walkability”, accessibile ai pedoni: in sintonia con la redazione prossima del nuovo Piano per l’Eliminazione delle Barriere Architettoniche (PEBA), saranno individuati due percorsi pedonali, oggi particolarmente critici per via della presenza di radici sporgenti, ed invitati studenti e studentesse di diverse facoltà a progettare soluzioni di urbanismo tattico innovative sul fronte architettonico, sociale, culturale.

OBIETTIVO > Qualità urbana e ambientale | Promuovere e sostenere interventi puntuali    

TERRITORIO > Cervia centro, Malva sud, Bova     

STIMA DEI COSTI > 1.000 - 2.500€ (spesa corrente)

IDEA 4 > STORIE DA (RI)PERCORRERE

Realizzare un percorso storico-culturale a Cannuzzo, attraverso l’installazione di 4-5 postazioni-racconto, con cartellonistica e panchine abbinate, coinvolgendo tutta la comunità, in primis bambini e bambine delle suole primarie: testi e illustrazioni da riprodurre saranno frutto di ricerche collettive sviluppate dai più piccoli, favorendo l’incontro quelle persone del luogo ormai considerate “biblioteche e archivi viventi”, portatori di saperi, narratori di storie e tradizioni di un tempo.

OBIETTIVO > Promozione culturale | Promuovere le caratteristiche originali e tipiche del territorio       

TERRITORIO > Pisignano, Cannuzzo     

STIMA DEI COSTI > 5.000 - 10.000€ (spesa in conto capitale)

IDEA 5 > IL GIORNO DELLA MEMORIA

Arricchire le iniziative legate a “Il Giorno della Memoria” rivolte a bambini e bambine delle scuole della zona con le “parole della memoria” (il racconto dei testimoni della “storia”) e le “pietre della memoria” (targhe, cippi, monumenti), ancorando i fatti e i personaggi ai luoghi che i più piccoli vivono ogni giorno. Tra le necessità emerse, la commemorazione della vicenda di Secondo Fusignani (con nuova targa o cippo) e la valorizzazione degli attuali monumenti presenti nelle aree vicino alle scuole (con catenelle protettive e arredi verdi).

OBIETTIVO > Promozione culturale | Sostenere l’informazione e la formazione    

TERRITORIO > Pisignano, Cannuzzo     

STIMA DEI COSTI > 5.000-10.000 € (spesa in conto capitale)

IDEA 6 > NONNI IN GITA

Ampliare le possibilità di partecipazione alle gite organizzate dal volontariato locale, agganciando gli anziani in solitudine e le persone con minore opportunità socio-economiche, rendendo completamente gratuite queste iniziative (oggi quota parte delle spese è coperta da un contributo richiesto ai partecipanti). Condividere un viaggio, seppur breve e nei dintorni, è un’esperienza che avvicina, che può essere ulteriormente arricchita da momenti conviviali dove raccontare alla comunità queste piccole grandi avventure.

OBIETTIVO > Coesione sociale | Sostenere l’inclusione di soggetti fragili   

TERRITORIO > Pisignano, Cannuzzo     

STIMA DEI COSTI > 1.000 - 2.500 € (spesa corrente)

IDEA 7 > OH OH OH BUON NATALE

Sviluppare la festa di Natale che da qualche anno si realizza in piazza a Pisignano, grazie alla collaborazione di scuole, associazioni e commercianti della zona, con l’esposizione dei lavoretti natalizi di bambine e bambini, canti di cori e merenda per tutti. Tutto ciò capita in un solo momento di convivialità. E se l’intera settimana di Natale avesse il sapore, il colore, le luci e i suoni di una festa comune?

OBIETTIVO > Coesione sociale | Promuovere l’aggregazione e i rapporti di comunità  

TERRITORIO > Pisignano, Cannuzzo     

STIMA DEI COSTI > 500 - 1.000 € (spesa corrente)

IDEA 8 > UN PARCO FLUVIALE PER TUTTI

Attrezzare il parco fluviale di Cannuzzo intitolato a Tolmino Baldassarri, poeta di Cannuzzo, un luogo di incontro, di iniziative e momenti conviviali per la comunità, attrezzandolo con 2-3 barbecue e ulteriori 3 panchine “poetiche”, in aggiunta a quelle presenti decorate con poesie di Tolmino. L’inaugurazione dei nuovi arredi avverrà con una festa poetica, con un pic nic a tema e declamazioni in rima.

OBIETTIVO > Coesione sociale | Promuovere l’aggregazione e i rapporti di comunità

TERRITORIO > Pisignano, Cannuzzo     

STIMA DEI COSTI > 10.000 - 20.000 € (spesa in conto capitale)

IDEA 9 > IL CARTELLO GIUSTO AL POSTO GIUSTO

Adeguare la segnaletica stradale (verticale e orizzontale) all’importanza assunta dalle strade nel tempo: carraie, strade vicinali ad uso pubblico e strade estra-urbane sono ora divenute sede di flussi quotidiani per abitanti, visitatori e turisti, pertanto questa trama viaria un tempo secondaria ha ora un valore primario per la sicurezza del transito di automobilisti e ciclisti nel forese. La comunità del luogo ha elaborato una mappa dettagliata di passaggi e intersezioni da aggiornare con la realizzazione di nuovi segnali.

OBIETTIVO > Qualità urbana e ambientale | Promuovere e sostenere interventi puntuali    

TERRITORIO > Pisignano, Cannuzzo     

STIMA DEI COSTI > 5.000 - 10.000 € (spesa in conto capitale)

IDEA 10 > CI MUOVIAM NEL PARCO

Potenziare le opportunità presenti nei parchini di Pisignano (via Togliatti) e di Cannuzzo (via dei Muratori), installando arredi e attrezzature ludico-sportive per il gioco e il movimento dei giovani: queste aree sono già luogo di ritrovo per i bambini e le bambine, non lo sono ancora per gli adolescenti, alla ricerca di un luogo dove dilettarsi con la palla e un cesto, magari su una pavimentazione multicolore e polifunzionale, adatta ad essere interpretata per attività ricreative ed atletiche.

OBIETTIVO > Coesione sociale | Incentivare il protagonismo giovanile        

TERRITORIO > Pisignano, Cannuzzo     

STIMA DEI COSTI > 5.000 - 10.000 € (spesa in conto capitale)

IDEA 11 > UN CENTRO A MISURA DI COMUNITÀ

Acquistare una nuova cucina industriale (lavandino a due vasche, piano cottura a sei fuochi, ampio forno, friggitrice) e nuovi giochi (per bambini 0-6 anni e ragazzi 7-14 anni) per rendere il centro sociale di Cannuzzo e le sue pertinenze un luogo sempre più vivace e accogliente (con più facili occasioni di ritrovo),  più performante e sostenibile(riduzione dei consumi).

OBIETTIVO > Coesione sociale | Promuovere l’aggregazione e i rapporti di comunità        

TERRITORIO > Pisignano, Cannuzzo     

STIMA DEI COSTI > 10.000 – 20.000 € (spesa in conto capitale)

IDEA 12 > UNO SPORT AD OGNI POST

Implementare il progetto di post-post scuola della scuola primaria della zona, ingaggiando educatori sportivi dalle 14.20 alle 16.20 di ogni martedì, giovedì e venerdì, per far conoscere le diverse realtà associative e discipline sportive e creare le giuste condizioni per avvicinare i più piccoli alla pratica sportiva, incuriosendo e sensibilizzando sull’importanza del movimento per una corretta crescita psicofisica. Al termine di questa sperimentazione si potrebbe anche organizzare una festa dello sport di comunità.   

OBIETTIVO > Benessere e salute | Promuovere la cultura della salute e sani stili di vita            

TERRITORIO > Pisignano, Cannuzzo     

STIMA DEI COSTI > 1.000 – 2.500 € (spesa corrente)

IDEA 13 > STRADE VIVACI: SPERIMENTARE AZIONI FESTOSE DI COMUNITÀ

Realizzare momenti creativi, di premura e convivialità operosa, dedicati a persone di qualsiasi età, abitanti nel tratto di strada del quartiere scelto per questa sperimentazione socio-culturale. Le azioni festose saranno sviluppate con l’ingaggio di volontari e talenti sociali, disponibili a formare ed allenare le proprie abilità di tessitori dei legami di prossimità, per rendere la comunità capace di prendersi cura di sé. 

OBIETTIVO > Coesione sociale | Promuovere l’aggregazione e i rapporti di comunità            

TERRITORIO > Cervia centro, Malva sud, Bova                          

STIMA DEI COSTI > 1.000 – 2.500 € (spesa corrente)

IDEA 14 > CORRI RIN TIN TIN

Migliorare l’area di sgambamento “Rin Tin Tin” di Pinarella (vicino alla rotonda Catullo),  un logo di servizio che è al contempo punto di aggregazione, apprezzato e autogestito dai fruitori, ma che necessità di alcune migliorie per un suo pieno e soddisfacente utilizzo: alzare la recinzione per una miglior custodia dei cani, installare uno o due punti luce (oggi l’illuminazione pubblica è del tutto assente in quella porzione di quartiere).

OBIETTIVO > Qualità urbana e ambientale | Promuovere e sostenere interventi puntuali           

TERRITORIO > Pinarella, Tagliata                          

STIMA DEI COSTI > 10.000 – 20.000 € (spesa in conto capitale)

IDEA 15 > IL GRUPPO CHE CURA

Allestire e promuovere uno spazio digitale per creare opportunità di ascolto e parola, basate su fiducia e assenza di giudizio, dove condividere pensieri, stati d’animo e vissuti, facendosi carico assieme di situazioni difficili, superando le solitudini attraverso la condivisione di preoccupazioni e, al contempo, valorizzando le competenze di tutte e tutti come risorsa per tracciare soluzioni collettive.

OBIETTIVO > Coesione sociale | Promuovere l’aggregazione e i rapporti di comunità           

TERRITORIO > Cervia nel suo insieme (tutto il territorio comunale)                       

STIMA DEI COSTI > 1.000 – 2.500 € (spesa corrente)

IDEA 16 > VEDIAMOCI CHIARO

Illuminare il quartiere in maniera proficua ed efficiente, così da renderlo un luogo vivibile, perché fruibile e sicuro. Tra le zone su cui intervenire prioritariamente: zona adiacente la scuola dell’infanzia Montessori che necessita di 7-8 punti luce (di tipo arredo, di altezza 4 m) e parco gioco di via Camane che necessita di 3 punti luce ((di tipo arredo, di altezza 4 m). Si auspica inoltre il miglioramento della situazione di via Martiri Focaccia (i punti luce subiscono l’interferenza delle alberature; occorre inserire sbracci).

OBIETTIVO > Qualità urbana e ambientale | Curare e rigenerare i beni pubblici e di interesse collettivo           

TERRITORIO > Savio                  

STIMA DEI COSTI > 20.000 – 30.000 € (spesa in conto capitale)

IDEA 17 > FACCIAMO FAMIGLIA

Implementare ciò che il Comune fa già per le famiglie, promuovendo incontri itineranti dedicati a neogenitori e famiglie, con focus sia sullo sviluppo del bambino che sulle relazioni di supporto (pratico-emotivo), creando le giuste condizioni per sperimentare alleanze e attivare reti fra puericultrici, ostetriche, consulente allattamento, pedagogista, consultorio, sportello “Sei Donna”, ospedale di comunità e porta di comunità.

OBIETTIVO > Coesione sociale | Promuovere l’aggregazione e i rapporti di comunità  

TERRITORIO > Cervia nel suo insieme (tutto il territorio comunale)               

STIMA DEI COSTI > 1.000 – 2.500 € (spesa corrente)



VOTA LE PROPOSTE DI COMUNITÀ

-->